Finalità dell'associazione ERE Italia

La storia dell’associazione

L’Associazione Scientifica ERE Italia nasce nel 2015 su iniziativa del Dr. Mario Di Pietro, a cui si deve l’introduzione nel nostro Paese dei principi e dei metodi dell’Educazione Razionale Emotiva, della Dott.sa Simona Bernardini, psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale specializzata nella valutazione e nel trattamento della balbuzie, e della Dr.ssa Chiara Salviato, psicologa psicoterapeuta cognitivo-comportamentale specializzata nella valutazione e nel trattamento dell’ADHD e con esperienza nella valutazione e nel trattamento dei Disturbi dell’ Apprendimento.

Cosa facciamo

  • Promuovere studi e ricerche nel settore dell’Educazione Razionale EmotivaTM.
  •  Favorire la diffusione di informazioni, di conoscenze scientifiche e tecniche, di strumenti aggiornati fra coloro che operano in questo settore ai fini di ricerca, formazione degli operatori, pratica clinica ed operativa al fine di promuovere il benessere psicofisico in ambito clinico ed educativo.
  • Favorire la diffusione dell’Educazione Razionale Emotiva al fine di promuovere il benessere psicofisico in ambito clinico ed educativo. Al fine di garantire che la formazione in degli operatori che vogliono apprendere come applicare i metodi dell’ERE con bambini e adolescenti avvenga secondo gli standard di scientificità e professionalità è stato registrato il marchio Educazione Razionale Emotiva ed è stato creato un elenco di coloro che attualmente sono i formatori riconosciuti dall’Associazione.

A chi ci rivolgiamo

L’Associazione è aperta a tecnici (psicologi e psicoterapeuti, logopedisti, educatori, psicopedagogisti, medici) e ad insegnanti.

L’Associazione è aperta a varie figure professionali  che si occupano di problematiche dell’età evolutiva (psicologi e psicoterapeuti, logopedisti, educatori, pedagogisti, medici) oltre che ad insegnanti.

Le finalità dell’associazione

  • Promuovere la divulgazione e l’applicazione dell’ERE in ambito riabilitativo, scolastico e famigliare attraverso apposita attività formativa.
  • Contribuire a programmi di studio e ricerca.
  • Organizzare congressi ed incontri, svolgere corsi di formazione e aggiornamento continuo delle figure professionali che operano in ambito psicoeducativo.
  • Mantenere i contatti fra gli operatori italiani e stranieri operanti nel settore.
  • Collaborare con istituzioni pubbliche e private che operano nell’ambito della salute sul territorio nazionale ed internazionale.
  • Costituirsi quale soggetto organizzatore (“Provider”) di attività formative che rientrino nel programma di Educazione Medica Continua (ECM) in modo stabile e continuo su tutto l’ambito nazionale.
  • Organizzare supervisione sulle tematiche inerenti l’ERE, per figure professionali nell’ambito psicologico e medico.
  • Counseling on line e formazione a distanza attraverso il supporto di strumenti informatici.
  • Promuovere e realizzare attività di redazione, pubblicazione e diffusione di testi, opuscoli articoli e altro materiale informativo a carattere scientifico culturale.

Hai qualche domanda o vuoi maggiori informazioni
sulle iniziative dell'associazione Ere Italia?

CONTATTACI